Il cuore pulsante di tutta la fede cristiana è il mistero della Passione, Morte e Resurrezione del Figlio di Dio fatto uomo. Nei giorni sacri e densi della Settimana Santa si intrecciano riti particolari e unici. 
Uno fra questi è la «Visita delle Sette Chiese». Si tratta di una delle tradizioni più comuni della Settimana Santa e in Italia si è diffusa grazie a San Filippo Neri. La visita alle 7 chiese e la preghiera in ciascuna di esse simboleggiano l’accompagnamento dei fedeli a Gesù in ciascuno dei suoi spostamenti dalla notte in cui fu catturato fino alla sua crocifissione.
Attraverso questo sussidio la Parrocchia San Sebastiano di Cagliari, insieme al MEG (Movimento Eucaristico Giovanile), desidera condividere la possibilità di vivere, anche solo virtualmente, la bellissima esperienza di preghiera e di fede della tradizionale “Visita alle 7 Chiese”.

Come? La comunità riunita, per esempio in videochiamata, può così soffermarsi virtualmente ad ogni sosta in una Chiesa importante per trarre uno spunto per la propria fede, fare una preghiera e dopo un minuto di silenzio concludere con il Padre Nostro e il Gloria al Padre.